Whatsapp Whatsapp
Telefon Chiama Ora

Trapıanto Dı Capellı

TRAPIANTO DI CAPELLI

In sostanza può essere chiamato il trapianto di radice dei capelli (innesto). In processo di trapianto di capelli sono prese le radici dei capelli geneticamente non perdute (capelli sulla nuca e sui lati) e sono trapiantate in aree vuote dove i follicoli piliferi sono mancanti. Molte persone oggi devono far fronte ai problemi di perdita di capelli e calvizie a causa di molti fattori. Ci sono tanti fattori diversi che possono portare a questa situazione, che a volte può essere fastidiosa alla persona che vuole mantenere la propria vita con una bella apparenza esterna.

Con i lavori che hanno avuto inizio nel 1940, i tentativi sono stati fatti per portare una soluzione permanente a questo problema, negli anni 1970 sono state pubblicate le regole di funzionamento del trapianto di capelli, nel 1998 l’unità follicolare in cui il trapianto di capelli completamente naturale può essere eseguito, è stata descritta negli articoli pubblicati. A partire dal 2002, è stato creato un nuovo metodo di trapianto di capelli chiamato FUE, in cui vengono presi i capelli uno per uno, nell’anno 2005 sono stati determinati gli ambienti adatti per questo metodo e loro limiti.

Mentre ci sono diverse tecniche, il trapianto di capelli si puo’ nominare come il trapianto di radice dei capelli (innesto). In processo di trapianto di capelli sono prese le radici dei capelli geneticamente non perdute (capelli sulla nuca e sui lati) e sono trapiantate in aree vuote dove i follicoli piliferi sono mancanti. Non sarebbe sbagliato dire che il trapianto di capelli e’ un trapianto di organi (tessuto) che è fatto sotto forma di trasferimento proprio tessuto di una persona in una zona diversa.

TECNICHE DI TRAPIANTO DI CAPELLI

Ci sono due tipi di metodi di trapianto di capelli: FUT e FUE. In entrambe queste tecniche, i capelli vivi sono trapiantati e l’anestesia generale non è necessaria. La differenza tra queste è il metodo di prendere i follicoli piliferi. Nel primo metodo (FUT), poiché il tessuto tra le due orecchie viene preso con la procedura chirurgica, rimane una traccia come una linea, nel secondo metodo (FUE) invece, poiché i capelli sono presi uno ad uno con punzone sottile, non vi è alcuna traccia nel luogo in cui vengono presi i capelli.

FUE il trapianto di capelli senza intervento chirurgico: In tecnica di Fue, le radici dei capelli sono prese una ad una dalla regione donatrice che si trova tra due orecchie. I punzoni utilizzati per prendere i capelli sono a diametro di mm 0,6-0,7-0,8. Ogni radice dei capelli presa puo’ essere con 1, 2 oppure 3, 4 capelli. Con la tecnica di Fue, dalla persona a cui la procedura di trapianto di capelli si deve applicare, possono essere presi fino a massimo 5000 innesti (media da 15.000 a 20.000 dei capelli). Inoltre se necessario, se la zona donatrice della persona è adatta, e’ possibile avere le sessioni 2. o 3.. La durata del processo di trapianto di capelli dipende dalla dimensione della zona in cui i capelli risultano mancanti, prende 6-8 ore in media.

ESAME E ANALISI DI CAPELLI

Noi definiamo i nostri capelli con termini diritti – ricci, capelli sottili – capelli folti, o capelli secchi – capelli grassi. Ma i nostri capelli possiedano qualità diverse che non possiamo vedere. Con l’analisi dei capelli, possiamo vedere queste caratteristiche, e possiamo avere informazioni su ciò che si può fare d’ora in poi ai capelli. Con analisi dei capelli è possibile esaminare le qualità di radici dei capelli, la densità dei capelli, struttura del tessuto di capelli, stato elastico dei capelli, pori e la struttura della pelle ed è possibile definire un processo di trattamento in questa direzione.

A CHI SI APPLICA IL TRAPIANTO DI CAPELLI?

Il trapianto di capelli si applica ad ogni adulto sano non solo alle donne ma anche agli uomini che hanno il problema di perdita di capelli. Tuttavia, oltre a questo, è necessario che la zona donatrice della persona (l’area dove sono prese le radici dei capelli) è efficiente e adatta per prendere le radici. In aggiunta a questo, alle persone che hanno tracce di bruciato in cuoio capelluto si può anche applicare il trapianto di capelli una volta che l’ordine circolazione del sangue in quella zona è stata controllata, si puo’ applicare il trapianto di capelli anche in perdita di capelli a causa dell’estrema allungamento dei capelli (alopecia della trazione) e in perdita di capelli regionale a causa di una precedente infezione.

COSE DA ESEGUIRE PRIMA DEL TRAPIANTO DI CAPELLI

1- Non usare alcol e ridurre il fumo almeno da tre giorni a una settimana prima dell’operazione di trapianto di capelli.

2- Una settimana prima dell’operazione di trapianto di capelli smettere di usare l’aspirina e farmaci derivati.

3- Almena una settimana prima dell’operazione di trapianto di capelli smettere di usare droghe e lozioni che usate per prevenire la perdita dei capelli.

4- Perche’ nei primi tre giorni dopo l’operazione di trapianto di capelli, i capelli non saranno lavati, si dovrebbe prendere la doccia.

5- Dormite bene la notte prima dell’operazione e riposare.

6- Per l’operazione, si dovrebbe preferire abiti con bottoni frontali, cerniere e abbigliamento comodo.

7- Non avere un taglio di capelli prima dell’operazione.

8- Se ci sono qualsiasi farmaci che avete usato prima dell’operazione, un intervento chirurgico o una malattia cronica, si prega di informarli.

9- Avere una buona colazione al mattino prima di venire all’operazione.

10- Rispettare il tempo dell’operazione del trapianto di capelli.

PROCESSO DOPO TRAPIANTO DI CAPELLI

I capelli trapiantati crescono per i primi quindici giorni e dopo il primo mese si possono perdere oppure crescono senza perdita. A partire dal terzo mese dell’operazione, i capelli trapiantati a livello notevole crescono piano piano. Questo processo può verificarsi anche nel quarto mese poiché è anche legato alle radici dei capelli e alla struttura fisica della persona. In primi sei mesi dopo l’operazione, il 60% dei capelli trapiantati crescono e diventono visibili. Da otto a dodici mesi si ottiene un aspetto completamente naturale. In due o tre setimane dopo l’operazione del trapianto di capelli, per l’accelerazione di questi processi e per l’alimentazione dei capelli esistenti, e’ possibile applicare il farmaco o i metodi di trattamento medico raccomandati da specialisti. Durante le vostre rasature dopo l’operazione, abbreviare i capelli nella zona di trapianto per sei mesi con le forbici non radere con macchina o rasoio nella zona in cui viene eseguita l’operazione. Attendere che tutti i capelli a venire fuori per dipingere i capelli.

IL PRIMO LAVAGGIO DOPO L’OPERAZIONE DI TRAPIANTO DI CAPELLI

1- Dopo l’operazione del trapianto di capelli, il primo lavaggio sarà effettuato dai nostri specialisti nella nostra clinica il terzo giorno dopo operazione e si sarà informato il lavaggio.

2- Dopo l’operazione del trapianto di capelli, per 1 settimana, evitare i rapporti sessuali, il lavoro pesante, colpire la zona trapiantata oppure sfregamento.

3- Dopo l’operazione del trapianto di capelli, per quindici giorni, si prega di utilizzare il shampoo e lozione informata a voi, come descritto. Dopo quindici giorni, e’ possibile iniziare a utilizzare lo shampoo che è raccomandato o pensi che è adatto per i capelli.

4- Durante il lavaggio, fare attenzione che l’acqua sia calda e non pressurizzata, asciugare la zona di trapianto con tocchi morbidi.

5- Al termine dell’operazione, si prega sicuramente di ottenere il sostegno da parte dei nostri esperti per liberarsi della crosta dei vostri capelli.

6- Dopo il primo lavaggio e’ possibile iniziare a utilizzare il cappello come suggerisce il nostro esperto. I cappelli, possono essere utilizzati come non toccata al fondo di capelli, non usare mai cappelli in stile di berretto.

7-Durante il primo mese evitare gli sport pesanti e il mare; in primi 2 mesi stare lontano dal sole, solarium, piscina, hammam e sauna.

8- Dopo l’operazione del trapianto di capelli in primi 2-3 mesi, in aree di trapianto può sviluppare l’acne. Potete chiamarci se queste acni sono così inquietanti a voi.